Warning: Declaration of responsive_walker_nav_menu::start_lvl(&$output, $depth) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_lvl(&$output, $depth = 0, $args = Array) in /home/ilove684/public_html/wp-content/themes/optronica.v1/lib/includes/theme-functions.php on line 0

Warning: Declaration of responsive_walker_nav_menu::start_el(&$output, $item, $depth, $args) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $item, $depth = 0, $args = Array, $id = 0) in /home/ilove684/public_html/wp-content/themes/optronica.v1/lib/includes/theme-functions.php on line 0

Warning: Use of undefined constant options - assumed 'options' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/ilove684/public_html/wp-content/themes/optronica.v1/lib/classes/tpo_core.php on line 848

Warning: Use of undefined constant options - assumed 'options' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/ilove684/public_html/wp-content/themes/optronica.v1/lib/classes/tpo_core.php on line 848

Warning: Use of undefined constant options - assumed 'options' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/ilove684/public_html/wp-content/themes/optronica.v1/lib/classes/tpo_core.php on line 848
News | I Love Car

News

Sviluppo App: le App sono diventate essenziali per qualsiasi attività

Il mobile è ovunque Ormai la vita di ciascuno di noi è densa di applicazioni, e non stiamo parlando a livello filosofico bensì pratico e tecnologico. Quando di noi guardano le previsioni meteo tramite l’app del cellulare? E quanti conteggiano le calorie assunte nell’arco della giornata, i passi fatti durante una camminata, le spese sostenute nell’arco del mese, sempre impiegando una app? Lo sviluppo delle app ha fatto passi da gigante sia in Italia sia nel resto del mondo e sono molti coloro che si interessano a questo settore, in quanto si pensa che possa muoversi sempre più in avanti, specializzandosi su taluni settori e affinandosi sempre di più, in modo da rispondere in maniera sempre più forte ed esaustiva alle crescenti e differenti richieste della popolazione. Rivolgiti ad un esperto per lo sviluppo di App Le persone che si occupano dello sviluppo delle app sono molto esperte e competenti e, tra le loro mansioni, vi è la progettazione di nuove applicazioni che possano semplificare  la vita dei cittadini, dal momento che essi sono i massimi utilizzatori delle applicazioni, siano essere sul pc, sul tablet o sull’iphone. Le aziende possono utilizzare numerose applicazioni per raccogliere i dati, integrarli, aggiornarli o

Lavoratore autonomo con P.Iva

Lavoro nel 2016 Oggi come oggi non è difficile incontrare giovani, ma anche meno giovani, ricchi di iniziativa, intraprendenti e con tanta voglia di agire e di fare qualcosa per cambiare le cose. Sono davvero moli i giovani che hanno come sogno della propria vita quello di aprire una propria attività, per mettere in pratica un’idea e riuscire con essa sia a cambiare le cose che a vivere, in termini economici. Si tratta del desiderio di diventare lavoratore autonomo. Per diventare lavoratore autonomo è prima di tutto necessario avere ben chiaro nella propria mente che cosa si vuole fare nella propria vita e non va tenuto nascosto o messo in secondo piano il fatto importantissimo che, per realizzare un qualsiasi progetto personale, ma soprattutto in ambito imprenditoriale, è necessario avere anche le possibilità di realizzare i propri obiettivi. Lavoro autonomo a P.iva Per diventare lavoratore autonomo è necessario decidere il settore nel quale si vuole aprire la propria attività, bisogna poi fare una analisi per capire quanto i prodotti o il servizio che si andranno ad offrire siano richiesti dalla popolazione. Una volta prese queste decisioni sarà necessario pensare al servizio o al prodotto concreto che si andrà a proporre,

Brema: un marchio di garanzia per la produzione di ghiaccio

Il marchio Brema Ci sono molte macchine per la produzione del ghiaccio Brema e, sulla base delle proprie necessità, i commercianti che gestiscono un locale per la ristorazione collettiva come un bar, un locale serale per il ritrovo dei ragazzi o un ristorante, possono acquistare il macchinario che fa al caso proprio. Se si è stufi di essere costretti a servire ai propri clienti cocktail e bevande anonime, buone di gusto ma senza personalità decorativa, da oggi con le macchine per la profusione del ghiaccio Brema questo problema non sussisterà più: tantissimi macchinari di diversa grandezza e formato che consentiranno di realizzare cubetti di ghiaccio delle forme più diverse e originali, in modo da impreziosire ogni bevanda con un tocco personale. Qualche esempio? Con i bellissimi cubetti di ghiaccio ice finger, a forma di corn flakes, cubici, sferici o rettangolari, e di tantissime altre forme a seconda dei propri gusti! Originalità e creatività nel ghiaccio Siamo certi che i vostri clienti apprezzeranno molto la vostra vena creativa, quando offrirete loro i buonissimi cocktail con all’interno questi originali cubetti di ghiaccio e il vostro giro d’affari, non appena si spargerà la voce che siete tra i pochi che offrono tale peculiarità,

Servizi utili: Usp Bologna

Vi state chiedendo che cosa rappresenta l’Usp e cosa sta a significare questa breve sigla? Usp è l’acronimo di Ufficio Scolastico Provinciale e ogni grande o medio grande città ne è provvisto. Si tratta di un servizio davvero molto importante, ed è proprio per questo motivo che ogni città importante ne ha uno. Se siete residenti in Emilia Romagna e state cercando qualche informazione riguardo l’Usp Bologna, qui di seguito vi elencheremo tutti gli indirizzi che potranno esservi utili per entrare in contatto con uno dei dipendenti dell’Ufficio Provinciale Scolastico della città di Bologna. L’ufficio si trova in Via de’ Castagnoli, al numero 1, al codice di avviamento postale 40 12, a Bologna, per l’appunto. Potete recarvi presso questa sede per avere un contatto diretto con uno degli esperti dell’Usp Bologna. Nel caso in cui invece voleste fare una telefonata o richiedere semplicemente tramite chiamata qualsiasi tipo di informazione a riguardo, potete chiamare il numero di telefono 051 37851, che è il numero del centralino dell’Usp Bologna. Se pensate di potervi accontentare di ricevere informazioni e risposte per scritto, potete scegliere di mandare una mail all’indirizzo urpcsa@istruzioneer.it. Se decidete invece di recarvi presso l’Ufficio Scolastico Provinciale aperto al pubblico, lo

Il software gestionale di torrefazione consente di tenere aggiornati i dati

La torrefazione è il luogo ove si tosta il caffè e si producono le miscele che molti italiani amano consumare al bar durante al giornata. Esistono varie miscele di caffè, con diversi tipi di chicchi a seconda del livello di tostatura e di raffinazione e tutti possono scegliere la tipologia che meglio risponde ai propri gusti personali. Il software gestionale di torrefazione è un programma molto valido che consente di tenere aggiornati i dati sull’azienda, quali al sua nascita, la sua storia, la partita iva, il capitale sociale, il numero di dipendenti, il loro inquadramento contrattuale e molte altre informazioni ce interessano il settore delle risorse umane. Per quanto concerne la produzione e commercializzazione del caffè, il software gestionale di torrefazione è uno strumento molto utile, in quanto grazie a esso è possibile conoscere lo stato degli ordini, se ve ne sono molti o se si è in calo rispetto al mese o al’anno precedente, a chi devono essere effettuate le consegne, se sono già state pagate le commesse, se occorre rifornire il magazzino di materiali, se si è in attesa di consegne e molto altro ancora. Tutti gli aspetti relativi al lavoro nella torrefazione vengono tenuti sotto controllo e

Imparare l’inglese da zero

Imparare l’inglese da zero è alla portata di tutti, a patto di avere gli strumenti giusti. Se non avete mai avito l’occasione di frequentare un vero corso di inglese e le vostre conoscenze linguistiche sono molto esigue, in quanto non ricordate più degli insegnamenti ricevuti a scuola, allora la soluzione è quella di rivolgervi a un istituto che offra corsi di lingua inglese anche per i principianti. In tal modo avrete la possibilità di imparare l’inglese da zero, partendo dall’alfabeto e apprendere man mano i vari concetti, così da acquisire sempre più abilità e esperienza nella pratica della lingua. Se vi recate presso una scuola di lingue vi verrà richiesto il vostro livello di conoscenza dell’inglese, in modo da sapere a quale classe iscrivervi, se per principianti o se a livelli più avanzati,e  potreste dover sostenere un piccolo test preliminare volto ad accertare le vostre conoscenze dell’inglese. Se rientrate nella classe dei principianti sarete affiancati da un insegnante che vi seguirà durante tutto il percorso formativo, il/la quale si occuperà di insegnarvi l’inglese da zero. Se volete potrete frequentare le lezioni di gruppo mentre, nel caso in cui preferiste optare per un corso strutturato in lezioni individuali, avrete la possibilità

Aci Pra: servizi utili per gli automobilisti

L’Aci Pra racchiude al suo interno due sigle che è molto importante conoscere, al fine di poter usufruire di tutti i servizi necessari per il disbrigo delle pratiche burocratiche e la conoscenza delle attività erogate: Aci indica l’Automobile Club Italia, mentre Pra fa riferimento al Pubblico registro automobilistico, uno strumento che tutti gli automobilisti conosceranno in quanto su di esso sono annotati tutti i dati e le informazioni in merito alla propria vettura. Nel caso in cui si desiderasse effettuare il passaggio di proprietà tra due veicoli, vendere la propria vettura o semplicemente effettuare taluni cambiamenti relativi al motore o ad altri fattori, occorrerà considerare attentamente taluni parametri indicati dall’Aci. Per accedere al Pra Aci è possibile recarsi di persona presso gli uffici dell’ente, presenti in numerose sedi in tutte le principali città italiane, oppure contattare per via telefonica o telematica gli uffici per comunicare con gli addetti incaricati delle pratiche relative alle vetture. Per richiedere la visione dell’Aci Pra relativa alla propria vettura è possibile anche compilare online l’apposito modulo e accedere a numerose informazioni, dopo aver immesso taluni dati per il riconoscimento. Per poter accedere alla visione dell’Aci Pra occorre entrare nel sito istituzionale dell’ente e tutti possono

È arrivato l’Iphone 6

Il nuovo prodotto Apple è sbarcato negli store italiani a partire dal 26 settembre 2014, facendo impazzire i fan del più celebre Smartphone. Il nuovo iphone è uscito in doppia versione: l’Iphone 6 da 4,7 pollici e l’Iphone 6 Plus da 5,5 pollici. Le caratteristiche dell’attuale gioiello Apple si riconoscono nella sottigliezza maggiore e nelle forme più dolci e arrotondate, nel design innovativo e geniale, nella costruzione in alluminio anodizzato, nell’impiego del chip A8 che garantisce elevate performance. Tra gli elementi distintivi emerge anche la tecnologia NFC, funzionale all’abilitazione del servizio Apple Pay per effettuare pagamenti in mobilità. Entrando maggiormente nel dettaglio delle funzionalità, notiamo che il vetro frontale del nuovo iphone si presenta come resistente agli urti e ai graffi, grazie al rafforzamento degli ioni. Lo spinotto per le cuffie è ora sul fondo, insieme alla presa per la connessione Lightning e alla striscia per l’altoparlante integrato. I tasti, maggiormente allungati nelle forme, sono invece laterali. Anche dal punto di vista dell’hardware l’Iphone 6 è decisamente migliorato. Tra le principali novità vi sono: il display retina HD retroilluminato, grazie a due file di LED, in grado di garantire un’elevata risoluzione delle immagini; il nuovo lettore di impronte digitali Touch

Progetti automotive: ecco come farli

Tra le attività rientranti nell’ambito di competenza delle più importanti aziende del settore della connessione industriale, che si occupano di ideare, costruire e mettere in commercio componenti elettroniche e industriali, emerge la progettazione componenti automotive. Si tratta di un’attività di importanza fondamentale, in quanto con essa ha luogo la designazione dei dispositivi elettronici e di quelli meccanici che verranno prodotti per essere destinati al settore dell’automotive. Nella progettazione componenti automotive sono impiegate risorse esperte, adeguatamente formate e continuamente aggiornate per poter ricercare e concretizzare idee geniali e soluzioni di spicco, impiegando i più sofisticati strumenti tecnologici. È grazie all’operato di questi esperti del settore che sono stati sviluppati sistemi mirati al comfort e alla sicurezza dei veicoli. La continua implementazione di questa attività è resa possibile anche grazie al continuo investimento nel campo della ricerca e dello sviluppo e grazie alle sinergiche partnership intraprese tra le aziende del settore, al fine di favorire il confronto di idee e prospettive nell’ottica di un maggior arricchimento. A questo si aggiunge l’importanza del contatto con l’utenza di riferimento, le cui esigenze vengono prese in considerazione nella fase di progettazione componenti automotive, al fine di proporre prodotti davvero utili e pensati per le più

Test patente B: come è composto e come si passa

Il test patente B consta di due parti, una teorica e una pratica. La prova teorica riguarda un quiz di 40 domande, nelle quali l’esaminando deve mettere una X per ciascuna domanda, a seconda che ritenga l’affermazione enunciata vera o falsa. Gli argomenti su cui verte il quiz del test patente B sono in tutto 25 e il numero massimo di errori che è possibile fare sono 4; il tempo per la prova è di 30 minuti e, nel caso in cui si terminasse l’esame teorico in anticipo, è possibile consegnare il quiz compilato alla commissione esaminatrice e abbandonare l’aula, in attesa dello scadere dei 30 minuti e che tutti abbiano consegnato il test. Fino ad alcuni anni orsono era possibile sostenere il test patente B nella parte teorica presentandosi alla data stabilita presso la propria scuola guida e il quiz era in formato cartaceo, mentre a oggi occorre recarsi presso la Motorizzazione presente nella propria città per compilare il test online nelle apposite postazioni computer presenti nella sede. La seconda parte del test patente B riguarda la parte pratica e l’esame viene effettuato su una vettura della propria scuola guida su un percorso stabilito dall’esaminatore: il soggetto che deve